Accueil >Chagall > Le musée et ses collections >La collezione > Le message biblique

Il Messaggio Biblico

Il Messaggio Biblico

Chagall comincia a lavorare sul Messaggio Biblico all’inizio degli anni cinquanta, dapprima per ridare vita alla Cappella del Rosario di Vence dove ha vissuto tra il 1949 ed il 1966. Con l’avanzare del lavoro, preferisce staccare l’insieme da una religione specifica e decide finalmente di offrire la sua opera allo Stato francese nel 1966.
Il ciclo comprende i dodici quadri che illustrano la Genesi e l’Esodo, i primi due libri della Bibbia ed una serie di cinque quadri che evocano il Cantico dei Cantici.
Per i primi dodici quadri, Chagall sceglie di illustrare con una grande precisione rispetto al testo biblico, gli episodi che valorizzano le relazioni tra l’uomo e Dio.
La distribuzione dei quadri sulle pareti della sala nella quale sono esposti, che non rispetta lo svolgimento di questi episodi ma si avvale delle corrispondenze formali e religiose, è stata decisa dallo stesso artista.