Accueil >Chagall > Le musée et ses collections >La collezione > 1948-1985 : Le retour en France > Le message biblique > Adamo ed Eva cacciati dal Paradiso

Adamo ed Eva cacciati dal Paradiso



1961
Olio su tela
190,5 x 283,5 cm

La composizione è solidamente articolata sull’orizzontale del fiume che attraversa il giardino d’Eden. La verticale dell’albero della conoscenza, a sinistra, è bilanciata dalla ripartizione delle masse colorate dello sfondo verde. Chagall raffigura un Paradiso messo a soqquadro dalla colpa: uccelli con teste di caprone spiccano il volo, altri hanno la testa rivolta in basso e sono raggiunti da pesci alati usciti dal fiume.
L’angelo incaricato di manifestare l’ira divina, in alto al centro de quadro,  mostra ad Adamo ed Eva la via dell’esilio. Essi escono dal quadro dalla destra, come in tutte le rappresentazioni tradizionali della scena. Trascinato da questa dinamica e  retto da un gallo rosso, simbolo di vitalità e fertilità, la coppia sembra spiccare il volo verso l’avvenire dell’umanità. La piccola maternità, in basso a destra, conferma questa visione ottimistica della colpa.
Les oeuvres de la même collection