Accueil >F.Leger > le musée et ses collections >Collezione > Les années 50, les loisirs et le cirque > Il tempo libero su sfondo rosso

Il tempo libero su sfondo rosso

1949
Il tempo libero su sfondo rosso
1949    
Olio su tela
113 X 146 cm
Donazione di Nadia Léger e Georges Bauquier
Muso nazionale Fernand Léger, Biot
MNFL 96010

Questa composizione con sei personaggi illustra l’estetica efficace e la sensibilità sociale di Fernand Léger al suo rientro in Francia dopo l’esilio americano. Le forme sono centrate su uno sfondo di colore unito rosso grazie ad un contorno nero che isola e accentua il contrasto delle forme e dei colori. Immersi nelle gioie semplici del relax familiare all’aria aperta (bicicletta, bagno, raccolta di fiori), le due coppie con bambini formano un’allegoria moderna che dialoga con la Storia dell’Arte. Infatti, nella versione finale del quadro, conservata presso il museo di arte moderna di Parigi, la posa della donna sdraiata in primo piano richiama l’opera "Marat assassinato" di Louis David. Questa composizione è anche una testimonianza degli accesi dibattiti che hanno animato la sfera artistica a partire dagli anni ‘30 circa il posto dell’arte nella società. Appartenente alla serie delle grandi composizioni pittoriche del dopoguerra, l’opera riflette l’impegno sia artistico che politico di Fernand Léger alla ricerca di un’arte d’avanguardia comprensibile da tutti.

Les oeuvres de la même collection