Accueil >F.Leger > le musée et ses collections > Fernand Léger, biografia > 1930-1939 : Classicismo e arte decorativa. Il ritorno alla figura

1930-1939

Classicismo e arte decorativa. Il ritorno alla figura

Classicismo e arte decorativa. Il ritorno alla figura
Riconosciuto internazionalmente a partire dagli anni 30, Fernand Léger espone in Europa e negli Stati Uniti dove si reca a più riprese.
In quegli anni, la sua ricerca pitturale si allontana dall’estetica meccanicista per inserirsi nella grande tradizione pitturale.
Le sue opere testimoniano un ritorno alla figura e lo sviluppo delle ricerche decorative, in dialogo con l’architettura.
Seguendo lo spirito del Fronte Popolare,  Fernand Léger prende posizione durante i dibattiti sulla Disputa del Realismo, organizzati da Aragon presso la Maison de la Culture di Parigi.
L’anno 1937 è segnato dalla sua partecipazione all’Esposizione internazionale delle Arti e delle Tecniche.